Figure Of Six – Brand New Life

0

Dopo la recente pubblicazione del nuovo album “Brand New Life” licenziato da Tiefdruck Musik, i Figure Of Six hanno svelato il primo videoclip tratto dal brano che dà il titolo al disco e disponibile al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=q08p2UtNIaA. Girato ad aprile a Colonia nel bel mezzo del mini-tour che li ha visti protagonisti sul suolo tedesco, il video è stato curato da Simon Kaiser di Parcyvall Productions.

http://www.facebook.com/figureofsix
http://www.figureofsixband.com

SHARING IS CARING!

autore

Faust

Caporedattore e Editor di Headbang. Suono, scrivo, ascolto... qualsiasi cosa faccia la mia vita ruota sempre attorno alla Musica.

Figure of Six – Brand New Life

0

Non avevo mai avuto modo di ascoltare un full dei Figure of Six, band della quale ero comunque a conoscenza avendo già sentito diversi pezzi tratti dagli album precedenti.
Eppure Brand New Life rappresenta già la terza fatica del sestetto cesenate che per l’occasione cambia "pelle" rispetto al recente passato seguendo una sorta di svolta stilistica che ha il merito di rileggere in chiave diversa quel concetto più prettamente metalcore che, pur risultando gradevole, pagava troppo lo scotto di un genere decisamente inflazionato.

Avvalendosi di produzione, registrazione e missaggio a cura di un guru del calibro di Tue Madsen (già all’opera con Ektomorf, Mnemic e Hatesphere) i Figure of Six danno così alle stampe un lavoro fresco, godibile, e fatto di brani dal taglio più decisamente nu rispetto al passato dove la componente americaneggiante prende il sopravvento su quel riffing più tipicamente swedish cui ci avevano abituato, il tutto riletto con quella spruzzatina elettronica che rende i brani ancora più completi.
Un lavoro da valutare senza i soliti paraocchi di sorta, senza quei preconcetti secondo cui qualsiasi cosa non sia pesante o aggressiva vada valutata in una certa maniera.
Il taglio dei brani è decisamente d’alta scuola: la produzione è potente, il sound delle chitarre è solo parzialmente "smussato" per meglio adattarsi con le linee vocali meno aggressive rispetto al passato e più dedite ad una voce pulita che tiene alla perfezione per l’intera durata del lavoro, concedendosi qualche "picco" nella title-track d’apertura e nella successiva My Perfect Day brani che strizzano l’occhiolino agli ultimi Soilwork pur mantenendo una struttura ed un sound generale tipicamente a "stelle e striscie".

La prima parte di questo Brand New Life è decisamente quella che regala più soddisfazioni, racchiudendo in sè i brani più significativi; tra chorus accattivanti e soluzioni più ricercate ed intricate (War From the Inside su tutte), i Figure of Six dimostrano come sia facile accattivarsi l’ascoltatore sia nei pezzi più aggressivi, sia in quelli più melodici, e sotto questo punto di vista l’apice è toccato da quella Siren’s Call che non sfigurerebbe affatto, anzi, tra quei brani "leccaculo" tanto in voga tra i metallarozzi dell’ultim’ora…sia chiaro che non vuole essere questo un paragone con bands insulse, semmai un ulteriore giustificativo di come si possa tirar fuori la classica "ballad" senza per questo essere scontati, ripetitivi e sdolcinati.
Meno ispirata purtroppo la seconda parte del lavoro, che dopo un brano comunque valido come Lady Enemy perde un tantinello d’efficacia con songs meno ispirate, probabilmente più convenzionali e proprio per questo di qualità inferiore a giudizio del sottoscritto.

Di certo all’interno di questo Brand New Life di pane per i denti di una variegata schiera di ascoltatori ce n’è, sia tra gli amanti di quel concetto più "europeo" (Soilwork su tutti) che di quello maggiormente in voga oltreoceano (Korn, Lost Prophets, Papa Roach). Un lavoro ispirato, splendidamente prodotto, e che – se non fosse per la solita concezione pro-esterofila – renderebbe pan per focaccia a molte realtà ben più blasonate.

Sicuramente qualcosina da migliorare c’è, specie per quanto riguarda la longevità di un lavoro che vuoi per brani meno ispirati, vuoi per una distribuzione dei brani che poteva essere diversa, fatto sta che il lavoro merita.

7 7/10

Figure of Six
Brand New Life
Tiefdruck Musik (2011)

  • Voto degli utenti (0 Voti) 0
    (Clicca sulla barra per votare)
SHARING IS CARING!

autore